Krav Maga Catania: bullismo come intervenire e perché difendersi con il Kalah

Ad attaccare siamo bravi tutti, ma la difesa comporta un’attenzione e un impegno maggiore oltre che strumenti fisici e mentali di notevole spessore umano. Questo vale per gli adulti ma particolarmente per i bambini.  Quasi quotidianamente ascoltiamo notizie relative alla scuola e ai sempre più frequenti casi di bullismo. Se i plessi scolastici potessero parlare, racconterebbero storie di soprusi e violenza. Tutto ciò, tra l’altro, sotto l’occhio vigile, ma spaventato, di insegnanti, pubblici ufficiali, che pur di  far rispettare l’ordine rischiano in prima persona, minacciati e picchiati da genitori imbufaliti. Perché se il figlio è violento nella maggior parte dei casi è anche perché in casa si respira violenza e disagio. Non entriamo però in ambiti che non ci competono, lasciamo questo lavoro ad assistenti sociali e forze dell’ordine. Quello che ci preme sottolineare è l’urgenza del problema.  Siccome siamo anche un po’ psicologi dell’infanzia, data la nostra lunga esperienza in materia, ci permettiamo si suggerire a tutti i genitore all’ascolto: iscrivete i vostri figli ai corsi di difesa personale. La vecchia scuola di pensiero vuole che il bambino frequenti i dojo di Karate o Aikido, utili solo a impartire ordine e disciplina. Le tecniche? Fini a se stesse. Quanti di voi hanno l’impressione che lì fuori regnino tutt’altro che ordine e disciplina? Sembra piuttosto il contrario: caos, confusione e ansia sono le regole generali di una società ostinatamente liquida. L’età dei sofismi, dei ragionamenti complessi dell’organicità è passata veloce come un gatto che attraversa la strada con il concreto rischio di rimanere schiacciato da un’auto in corsa. Noi adulti lo sappiamo e stiamo imparando a galleggiare come tappi di sughero sulla superficie dell’acqua, trasportati dagli eventi. Dobbiamo proteggere i nostri figli e l’unico modo è quello insegnargli a difendersi da soli. Tornando alla domanda principale: bullismo come intervenire? Se chiedete a noi vi risponderemo sempre: “Kalah System”. Perchè iscrivere i vostri figli al Krav Maga Training Center? Perchè in poche lezioni daremo non solo la sensazione di potersi difendere ma la reale possibilità di farlo in poche, semplici ed efficaci mosse. E’ importante sottolineare che curiamo anche e soprattutto l’aspetto psicologico, intervenendo su quei motori di crescita fondamentali per lo sviluppo di un adulto consapevole e responsabile per sè e per gli altri: autostima e autocontrollo.